Laboratori in classe

ADMaiora progetta e realizza, in collaborazione con ADM, laboratori e lezioni interattive "mobili", pensate per portare direttamente nelle scuole (ma anche in biblioteche o circoli culturali e ricreativi), esperienze di apprendimento ricche e diversificate. Siamo disponibili a concordare con gli insegnanti interessati anche soluzioni su misura, che si inseriscano in modo sinergico nella programmazione scolastica.



Per informazioni: prenotazioni@admaiora.education | 324-5328700 (lun - ven, ore 9 - 14)  

Note tecniche (valide per tutti i laboratori sotto elencati)

Durata: 90' circa
Costo: € 100,00 per classe / € 180,00 per 2 classi consecutive.
NB: in base all’ubicazione della scuola il costo potrebbe subire una maggiorazione che verrà comunicata all’atto della prenotazione TARIFFA TOTALE SOGGETTA A IVA 22%.

I materiali necessari sono portati dall'operatore, tranne ove diversamente specificato.

Scienza in classe



GEOLAB

Definizione di minerale e di roccia. Caratteristiche fisiche e chimiche e classificazione delle rocce.
COSA: Manipolazione e analisi di cristalli di minerali. Osservazione e analisi di campioni di roccia. Cassificazione nelle tre famiglie principali (magmatiche, sedimentarie e metamorfiche). Determinazione della roccia attraverso chiave dicotomica e prove all'acido cloridrico.

A scuola con Kandinskij


KANDINSKIJ E L'ASTRATTISMO

L'attività prevede la lettura dell'arte di Kandinskij e la rielaborazione delle opere del grande maestro russo, con lo scopo di sviluppare nei ragazzi le capacità di reinterpretazione e di creatività sotto varie forme artistiche ed espressive. 


A scuola con Escher


FORMA MENTIS

Un viaggio al confine della percezione, guidati dalla sensibilità unica di Escher, che contamina l’eco della tradizione con il sapere matematico, lo stupore per le forme naturali con la suggestione del paradosso e dei mondi impossibili. In dialogo con le opere, gli studenti saranno sfidati a interrogarsi sul senso dei concetti di spazio, infinito, ordine e caos, fino a riflettere sul rapporto profondo e conflittuale tra realtà e rappresentazione.