Depero. Automatico Acrobatico.



Fortunato Depero, (Fondo 1892 – Rovereto 1960) intelligente creatore dell’estetica futurista teorizzata in Ricostruzione futurista dell’Universo, firmato con Giacomo Balla nel 1915, è il protagonista della mostra Depero automatico acrobatico che porta per la prima volta a Mantova circa 70 opere significative attraverso l’arco temporale 1917-1938.

Depero nella sua lunga esperienza artistica, ha costruito una forma d’arte totale che ha spaziato dalla pittura al teatro, dalla scenografia alle arti applicate, e dall’editoria alla pubblicità divenendo uno dei protagonisti del movimento futurista.

Tre sono le tappe geografiche del suo percorso artistico:

A Capri prende il via una delle stagioni più creative che avrà il suo acme tra il 1916 e il 1918, quella legata all’avventura teatrale vissuta con lo svizzero Gilbert Clavel, suo sodale, ripercorsa attraverso alcuni disegni che appartennero a Clavel stesso, un importante capolavoro, come Meccanica di ballerina, del 1917 e alcune bellissime chine dedicate al progetto di Istituto per suicidi, preludio alla nascita dell’automa con i Balli plastici.

A Rovereto nel 1919, finita la guerra, Depero dà vita a un suo grande sogno, quello di aprire una casa d'arte specializzata nel settore della grafica pubblicitaria, dell’arredo e delle arti applicate e, in particolare, in quello delle tarsie in panno che avranno un grande successo a Parigi Exposition internazionale des arts décoratifs et industriels modernes, “aperta a tutti gli industriali i cui prodotti siano artistici nel carattere e mostrino chiaramente una tendenza moderna”.

Infine a New York nel 1928, dopo i successi ottenuti nelle principali esposizioni nazionali e internazionali, Depero e Rosetta si trasferiscono negli Stati Uniti aprendo la Depero's Futurist House, una sorta di filiale americana della casa d'arte di Rovereto. L’impegno pubblicitario di Depero si concretizza, grazie a collaborazioni con i marchi di spicco, prepara numerosi progetti di copertine per American Printer, e le scenografie per New Babel

Maggiori informazioni su: https://www.deperomantova.it/

VISITE A PARTENZA FISSA IL SABATO ALLE ORE 15:30 

Prenotazione obbligatoria al numero: 0376 1979010


Durata: 60' 

Costo: 8€ a persona + biglietto di ingresso