Le Storie di Botticelli

Pubblicato il

Dopo il grande successo della mostra Raffaello e l’eco del mito, non perdete l'occasione di conoscere un altro dei grandi protagonisti del Rinascimento: Sandro Botticelli.

Il Museo diventa il luogo privilegiato di un incontro molto speciale, quello tra Lucrezia e Virginia, protagoniste di due dipinti del pittore fiorentino.

Lucrezia e Virginia un tempo erano l’una accanto all’altra, a decoro di un’importante casa di Firenze; il corso degli eventi ha separato i loro destini conducendole in due diverse città, Bergamo e Boston, all’Accademia Carrara e all’Isabella Stewart Gardner Museum.

Dal 12 ottobre le due donne s’incontrano di nuovo, nelle sale dell’Accademia Carrara, e vi invitano a scoprire le loro vite e le opere delle quali sono protagoniste.

Insieme alla Storia di Virginia e alla Storia di Lucrezia, altre opere di Botticelli e di artisti del '400 e del '500 accompagnano l’eccezionale ricongiungersi del pendant, portandoti dentro le vicende del Rinascimento fiorentino.

Lasciati coinvolgere da questo incontro unico: vivi un viaggio nell’arte e nella storia con le proposte che i Servizi Educativi hanno ideato per le scuole di ogni ordine e grado.

La narrazione, il collezionismo, le tecniche artistiche sono i temi delle attività laboratoriali condotte da educatori esperti, che accompagnano bambini e ragazzi rendendoli protagonisti attivi di un’esperienza interdisciplinare, tra “storia e cittadinanza”, “arte e immagine”.

Per maggiori dettagli clicca QUI

Per conoscere l'offerta educativa per le SCUOLE clicca QUI