Percorsi Speciali

Il Museo fa rete 

Percorsi multidisciplinari “DA MUSEO A MUSEO”

Per durata e costi dei pacchetti scrivere a prenotazioni@admaiora.education

I VIVENTI E L’AMBIENTE

MSN KOSMOS + ORTO BOTANICO 
Al Museo di Storia Naturale la visita guidata verte sul rapporto tra animali e ambiente, che poi viene approfondito all’Orto Botanico trattando in particolare il rapporto tra le piante e l’Uomo. Contenuti: Zoologia, Ecologia, Storia.

PALEODETECTIVE

MSN KOSMOS + OASI DI SANT’ALESSIO
Al Museo di Storia Naturale la visita si concentra sui concetti base della paleontologia, presso L’Oasi si svolge una parte sperimentale con simulazione di scavo paleontologico e osservazione dal vivo degli uccelli per comprenderne la discendenza dai dinosauri. 

ANIMALI DEL MONDO E SALVAGUARDIA 

MSN KOSMOS + OASI DI SANT’ALESSIO 
Al Museo si indaga l’impatto antropico sull’ambiente e le proposte di studio e salvaguardia in atto presso l’Ateneo; Sant’Alessio costituisce una vera oasi di rifugio in mezzo alla campagna antropizzata e, oltre a lavorare per lo studio e la riproduzione di alcune specie, permette al grande pubblico di conoscere la biodiversità di alcuni ambienti.


Inglese al Museo

Percorsi in lingua e percorsi CLIL

Tutti i percorsi guidati e i laboratori possono essere richiesti ed effettuati anche in lingua inglese.
Inoltre, è disponibile un percorso che adotta la metodologia CLIL (acronimo di “Content and Language Integrated Learning”), che è sempre più usata nelle scuole e prevede l’apprendimento integrato di lingua e di contenuto. 

AMAZING ANIMALS

Percorso CLIL per la scuola primaria e secondaria di 1° grado
Visita nelle sale alla ricerca dei “record” in natura. Quale animale ha la il collo più lungo del mondo? Chi le orecchie più grandi o il maggior peso? 
Obiettivi didattici: esercitare l’uso dei comparativi e superlativi in inglese; approfondire le caratteristiche dei vertebrati; comprendere il rapporto forma funzione. Contenuti: zoologia; lingua inglese.


Il Museo per tutti

Percorsi inclusivi

La metodologia didattica adottata per tutte le attività prevede un tipo di approccio di per sé inclusivo poiché improntato al rispetto e alla valorizzazione di ogni individualità, procedendo per domande, stimolando discussioni in cui tutti vengano coinvolti e riutilizzando quanto via via emerge dal gruppo.
Per facilitare ulteriormente l’accesso al patrimonio musealizzato da parte di gruppi con presenza di studenti con bisogni educativi specifici (es. ipovedenti, non vedenti o con difficoltà di apprendimento), è inoltre possibile richiedere alcuni percorsi che pongono particolare attenzione a all’aspetto dell’inclusione, grazie all’utilizzo di un kit esperienziale multisensoriale contenente reperti naturali e fossili da manipolare/annusare/ascoltare, pensato per essere fruibile da parte di tutto il gruppo, in grado di potenziare la stimolazione degli studenti e garantire a tutti un’esperienza coinvolgente e significativa.

Il kit può essere richiesto per due tipologie di percorso:
  • PERCORSO DI PALEONTOLOGIA E ANTROPOLOGIA
  • PERCORSO ESPLORAZIONE E AMBIENTE