Canova. I volti ideali

Dal 1903 la Galleria d’Arte Moderna conserva le collezioni d’arte moderna del Comune di Milano, un patrimonio artistico di circa 3.500 opere, ospitate dal 1921 nella splendida sede della Villa Reale, nel cuore della città.

La mostra CANOVA. I VOLTI IDEALI è dedicata alla particolare indagine estetica e poetica intrapresa dall'artista all’apice della sua carriera, quando è lo scultore vivente più famoso e più richiesto d’Europa.

Antonio Canova elabora una tipologia di busti che ha immediata fortuna tra i contemporanei, che chiamò “teste ideali”. Si tratta di una serie di busti esclusivamente femminili realizzati negli ultimi dodici anni di attività dello scultore, slegati dal consueto busto-ritratto su commissione e realizzati spesso senza commissione.

Allestita nelle sale del piano terra della Villa Reale, che conservano gli splendidi ornati di fine Settecento eseguiti dalla scuola di Albertolli, la mostra instaura un dialogo con gli ambienti neoclassici e ne sfrutta le prospettive e le decorazioni, utilizzando in particolare gli specchi e i riflessi, recuperando le indicazioni canoviane sull’esposizione dei suoi marmi.

Attraverso una selezione di pezzi sceltissimi per qualità, si mettono a confronto diverse versioni dello stesso soggetto, modelli originali e marmi, in dialogo con una serie di accostamenti con modelli stringenti e suggestioni, dall’antichità ai giorni nostri, raggruppati in cinque sezioni, ordinate cronologicamente attorno a nuclei tematici.

A cura di Omar Cucciniello e Paola Zatti, con la collaborazione di Fernando Mazzocca. Promossa e prodotta da Comune di Milano-Cultura, Galleria d’Arte Moderna di Milano e da Electa

Immagine coordinata mostra: Grafica © Tassinari/Vetta

Info e prenotazioni: prenotazioni@admaiora.education 

Richiesta di prenotazione ONLINE per i GRUPPI NON SCOLASTICI (segnalare nelle note se è richiesta una visita guidata oppure se il gruppo ha la propria guida): 



Dove

GAM - Galleria d'Arte Moderna
Via Palestro 16 Milano